Periferia Iodata presenta la Festa dell’Estate: appuntamento a La Baia di Fregene il 1° agosto

Piatti tipici della tradizione e musica in spiaggia
20 Luglio 2022

Lunedì 1° agosto, alle ore 20:00, presso lo stabilimento La Baia di Fregene (Via Silvi Marina, Villaggio dei Pescatori), è in programma la Festa dell’Estate, con piatti tipici della tradizione e musica in spiaggia. 

L’evento è voluto e organizzato da Periferia Iodata, l’associazione no-profit nata nel 2021 con l’intento di tutelare e promuovere il patrimonio enogastronomico e la cultura agroalimentare locale in tutte le sue forme, valorizzandone i prodotti tipici, le tecniche di lavorazione, i piatti della tradizione e le ricette peculiari che caratterizzano l’area del litorale laziale e del Comune di Fiumicino in particolare.

Fondata dai due chef Stellati di FiumicinoGianfranco Pascucci (Pascucci al Porticciolo) e Lele Usai (Il Tino e 4112), insieme a Marco Claroni (l’Osteria dell’Orologio) e a Benny Gili (La Baia di Fregene), l’associazione ha visto aggiungersi nel corso del tempo altri ristoratori del territorio di Fiumicino: Alessandro Capponi (Host), Alessandro Pietrini (La Marina Ristorante), Franco Di Lelio (Pizzeria Sancho), Arcangelo Patrizi (Pasticceria Patrizi), Marco Fiorucci (Gina a Porto Romano) e Luca Pezzetta (Pizzeria Clementina); arrivando a superare i confini di zona, fino a Fregene, con: Andrea Salce (La Riviera), Fabio Di Vilio (La Scialuppa Da Salvatore) e Maria Cristina Sebastiani (Rosario). 

Dopo aver organizzato incontri culturali e serate di beneficenza, in cui l’attenzione era incentrata sull’ambiente e sul rispetto del mare e dopo aver partecipato recentemente alla Notte Bianca di Fiumicino del 25 giugno, Periferia Iodata intende proporre una vera e propria Festa dell’Estate, con piatti tipici della tradizione e musica in spiaggia. 

Quella del primo agosto sarà una festa – spiega il presidente Gianfranco Pascucci –, un momento in cui poter stare tutti insieme, durante la quale noi soci faremo ciò che sappiamo fare meglio: cucinare e fare accoglienza! Sarà un momento di condivisione per far parlare del nostro mare e del nostro territorio la cui salvaguardia inizia proprio nel momento della scoperta. È solo grazie alla conoscenza che si può raggiungere il rispetto. Da questo punto di vista, sin dalla nascita della nostra associazione, siamo molto impegnati nel promuovere l’attenzione verso l’ambiente. Una delle nostre battaglie, infatti, è quella che riguarda il recupero della plastica dal mare, la quale non danneggia solo i pesci, ma infastidisce anche i pescatori. Organizzare la Festa dell’Estate in spiaggia è un modo per richiamare l’attenzione su un tema che ci riguarda tutti, oggi più che mai, per fare rete, per ampliare i contatti e per dialogare con altre associazioni e con chi vive tutto l’anno affacciato su questo mare, con chi se ne prende cura, non solo in estate”.

Nel corso della festa, dunque, si potranno degustare le prelibatezze preparate dagli chef che fanno parte dell’associazione Periferia Iodata, assaggiare le tipicità del territorio, ascoltare musica, e lasciarsi cullare dalla brezza del mare. 

La Festa dell’Estate – spiega il vicepresidente Lele Usai – rappresenterà il punto di partenza per nuove attività, sarà un momento di confronto, un modo per unificare e di estendere un gruppo di persone che ha lo stesso intento, quello di valorizzare il territorio a 360°, eproprio perché si tratta di una festa – la prima di questo genere – abbiamo scelto la spiaggia come location!”. 

Sulla spiaggia de La Baia di Fregene, infatti, saranno allestite diverse postazioni, ognuna delle quali adibita alla preparazione e alla distribuzione di un piatto o di un prodotto tipico.

Il pesce servito sarà rigorosamente locale come il vino, che sarà della cantina Paolo e Noemia D’Amico – sponsor della serata -. Per quanto riguarda i piatti, il primo sarà preparato da Benny Gili (La Baia di Fregene) e Andrea Salce (La Riviera). La gamberina fritta sarà cucinata da Fabio Di Vilio (La Scialuppa da Salvatore) e Alessandro Capponi (Host Restaurant). La pizza – con patate e porchetta – verrà invece sfornata da Franco Di Lelio (Pizzeria Sancho) e i supplì saranno appannaggio di Luca Pezzetta (Pizzeria Clementina), che li preparerà con la ricetta Vaccinara di tonno. Al barbecue si dedicheranno Gianfranco Pascucci (Pascucci al Porticciolo) e Benny Gili (La Baia di Fregene), mentre la zuppa di pesce sarà realizzata da Marco Claroni (L’Osteria dell’Orologio), Marco Fiorucci (Gina a Porto Romano) e Alessandro Pietrini (La Marina Ristorante). A conclusione del percorso di degustazione, il dolce di Angelo Patrizi (Pasticceria Patrizi).

Piatti semplici, ma che raccontano il territorio, secondo le finalità dell’associazione, che intende tutelare e coinvolgere sempre più tutti i produttori delle 14 terre di Fiumicino per promuoverne l’eccellenza, la ricchezza, la vitalità.

Proprio in questa ottica, recentemente, è nata la collaborazione con il comune di Fiumicino che da alcuni anni ha riattivato la commissione De.C.O., composta da ristoratori, esperti di tipicità del territorio e rappresentanti del mondo del commercio che hanno dato vita a un disciplinare e a un ricettario che, se rispettato, permette di ottenere la Denominazione Comunale di Origine, un’attestazione che riconosce, promuove e tutela i prodotti agroalimentari e artigianali, locali e particolarmente caratteristici. 

La serata sarà allietata dal dj set e dalla musica dal vivo del gruppo Ukus in Fabula.

Le prevendite dei biglietti sono attive nei seguenti punti di ristorazione:

Fiumicino:

Pascucci al Porticciolo (Viale Traiano, 85), Il Tino (Via Monte Cadria, 127), L’Osteria dell’Orologio (Via della Torre Clementina, 114), La Marina Ristorante (Via della Torre Clementina, 140), Gina a Porto Romano (Via Costalunga, 31), Pizzeria Sancho (Via della Torre Clementina, 142), Pizzeria Clementina (Via della Torre Clementina, 158) Pasticceria Patrizi (Piazza G. Battista Grassi, 8)

Fregene:

La Baia di Fregene (Via Silvi Marina), La Scialuppa da Salvatore (Via Silvi Marina, 69), La Riviera (Lungomare di Levante, 70)

Info e prenotazioni: www.periferiaiodata.it – periferiaiodata@gmail.com

RubricheVedi tutte »

Ultime News

Link

 
“Ogni respiro, ogni passo può essere riempito di pace, gioia e serenità. Basta semplicemente essere svegli, essere vivi nel momento presente”.
 
Thich Nhat Hanh